Il noleggio a lungo termine è oggi una realtà sempre più apprezzata in Italia, non solo da quelle categorie che tipicamente vi si rivolgevano, ma anche da parte di privati.

Ma come scegliere l’auto in NLT che sia davvero ideale per noi? Quali sono i criteri che dovremmo seguire?

Lo scopriremo nel corso della nostra guida di oggi, una guida che abbiamo realizzato con l’aiuto di esperti del settore e che ti permetterà di scegliere con sicurezza la tua prossima auto.

1. Mai fare il passo più lungo della gamba

Il primo punto da analizzare è sicuramente quello dei costi. Se è vero che oggi il noleggio a lungo termine è possibile anche senza busta paga e senza un contratto di lavoro (scopri di più leggendo questo articolo del giornaledimonza.it) è altrettanto vero che il veicolo che andremo a scegliere dovrà essere commisurato, come valore, al nostro reddito.

È sbagliato fare il proverbiale passo più lungo della gamba, proprio perché si finirebbe per pagare una rata che impatterebbe troppo sul nostro reddito.

La prima preoccupazione deve essere dunque quella della programmazione economica della spesa.

Perché se è vero che oggi le formule sono sempre più elastiche, é altrettanto vero che senza una buona pianificazione rischiamo di trovarci in cattive acque anche in pochi mesi!

2. Efficienza e comodità

Tutti ci lasciamo tentare dal fattore estetico di un’auto, anche quando stiamo compiendo una scelta intelligente come quella del noleggio a lungo termine.

Sarebbe però sempre il caso di analizzare le tabelle dei consumi e, quando possibile, farsi un giro per rendersi conto dell’effettiva comodità del veicolo.

Ognuno ha la sua auto ideale e senza provare si rischia di andare a scegliere un’auto che poi risulterà scomoda.

3. Servizi aggiuntivi

Oggi esistono decine di formule diverse anche per il noleggio a lungo termine e scegliere quella che maggiormente può fare al caso nostro presuppone qualche tempo dedicato al ragionamento prima di compiere la scelta.

Scegliere i servizi aggiuntivi solo quando necessari é il primo passo, perché se é vero che in genere hanno un impatto minimo sulla rata mensile, é altrettanto vero che nell’arco della durata di un intero contratto potrebbero trasformarsi in una liabity economica importante.

Non farti trascinare dal venditore in servizi che sarebbero molto poco utili per te e remunerativi per chi ti offre il noleggio.

4. I chilometri? Calcola quanti includerne

Anche il discorso dei chilometri é di estrema importanza.

In genere ne sono inclusi 10.000 l’anno, con la possibilità di scegliere in alternativa una formula che ne include di illimitati.

La scelta giusta? Puoi rispondere solo tu a questa domanda, perché sei solo tu a conoscere le vere necessità che dovrai affrontare con il tuo veicolo.

Il rischio é quello di scegliere un numero di chilometri troppo basso, per poi dover pagare l’eccedenza con tariffe che sono molto poco convenienti e che rendono il noleggio a lungo termine un vero salasso.

Calcola bene i chilometri di cui avrai bisogno.

5. Affidati soltanto ad aziende con una buona reputazione

Oggi hai la fortuna di poter scegliere, per il tuo noleggio a lungo termine, tra decine di aziende che offrono il servizio.

Conduci delle indagini e individua i gruppi che hanno una reputazione immacolata.

Come quando si acquista, é sempre meglio avere a che fare con soggetti che offrano il top anche in termini di garanzie e sicurezza, nonché di onestà.

Con questa breve guida potrai scegliere l’auto ideale per il tuo prossimo noleggio a lungo termine. Fanne buon uso e in bocca al lupo per la tua prossima auto!